Con i bambini di Orria nella città di San Nicola

Se non fosse stato per quel pò di pioggia che ci ha costretti a scappare da Alberobello dopo appena un’oretta, quella di mercoledì scorso sarebbe stata una giornata fantastica…nonostante la sveglia sia suonata alle 4:45 e le 11 ore di viaggio tra andata, ritorno e spostamenti!!!!!!
I bambini di Orria che hanno vinto la IV Ed. del Concorso di Disegno “I bambini raccontano San Nicola” sono stati eccezionali: entusiasti, interessati, educati e per niente annoiati dal lungo viaggio.
Appena arrivati in Basilica siamo stati coinvolti da Padre Giovanni nella scoperta della Basilica e di San Nicola: un appassionante mix di storia, tradizioni e leggende che non ha colto i bambini impreparati visto che insieme alle maestre avevano fatto un bel lavoro di ricerca a scuola.
Una tranquilla passeggiata nei vicoli del centro storico, tra la cattedrale di San Sabino e il Castello Normanno Svevo e poi sosta pranzo a sacco nei giardinetti vicini al Castello….il tempo di ricaricare le batterie e siamo risaliti sul pullman per raggiungere Alberobello: causa pioggia, abbiamo avuto poco tempo a disposizione per scoprire la cittadina patrimonio dell’Unesco, ma tanto basta per far divertire e incuriosire i piccoli protagonisti di questa giornata.

I bambini protagonisti della Festa di San Nicola

Non è Festa di San Nicola se non ci sono i bambini! Questo è un dato di fatto e lo dimostra anche la giornata del 6 dicembre scorso: siamo stati praticamente circondati dalla mattina alla sera!
Durante la mattinata, la chiesetta e la piazza sono state invase dalle scolaresche vallesi, venute a portare un saluto e una preghiera al Santo protettore dei più piccoli; nel pomeriggio, poi, un piccolo teatrino è riuscito (fortunatamente!) a staccarli dalle tv e dalle play stations diventano il centro del loro mondo: canti, balli e tante tante

risate firmate Topolino, Minnie, Pluto e Peppa Pig!

La mostra dei disegni partecipanti alla IV Edizione del Concorso di Disegno “I bambini raccontano San Nicola”  è stata affollata per tutta la giornata: bambini, genitori, nonni e semplici visitatori hanno potuto visionare gli undici elaborati realizzati per l’occasione dalle scuole di vallo e del circondario.
Tutt i bambini presenti volevano sapere chi avesse vinto il concorso. Chi conosceva qualcuno di noi dell’Associazione cercava di carpire qualche informazione…..ma hanno dovuto aspettare fino alle 20:30, quando all’annuncio della classe vincitrice ha fatto seguito un lungo e triste  “Noooooooooooooooooooooooooooooooooooooooo!“. Eh si, perchè i bambini presenti erano tutti vallesi ma, quest’anno, il concorso è stato vinto dalla classe V della Scuola Primaria di Orria, che si aggiudica, quindi, un viaggio a Bari, città di San Nicola.
Nonostante la sconfitta, i bambini presenti stati così simpatici, calorosi ed entusiasti che per il prossimo anno abbiamo già pensato a qualche altra attività dedicata esclusivamente a loro, per rendere il 6 dicembre una giornata ancora più speciale…….ci sarà da divertirsi!!!
Questi i disegni che hanno partecipato a questa IV edizione del Concorso:
Classe VB – Scuola Primaria “A. Moro” – Vallo

Classe V – Scuola Primaria Stio

Classe V – Scuola Primaria “Mons. A. Pinto” – Vallo

Classe VC – Scuola Primaria “A. Moro” – Vallo

Classe VA – Scuola Primaria “A. Moro” – Vallo

Classe V – Scuola Primaria di Ogliastro

Classe V – Scuola Primaria di Prignano

Classe VE – Scuola Primaria “A. Moro” – Vallo

Classe V – Scuola Primaria Cicerale

Classe V – Scuola Primaria di Orria

Classe VD – Scuola Primaria “A. Moro” – Vallo

Fantasia, creatività e divertimento per il Concorso di Disegno "I bambini raccontano San Nicola"

  

Fantasia, creatività e divertimento: sono queste le 3 parole d’ordine che sono alla base del Concorso di Disegno che abbiamo ideato quattro anni fa. 
Ogni anno cerchiamo di migliorarlo perchè, inevitabilmente, qualche intoppo accade sempre; da parte nostra non c’è alcun tranello o preferenza; soltanto la semplice volontà di rendere i bambini protagonisti della festa in modo creativo e attivo!!
Proprio per questo, le classi sono libere di scegliere la tecnica per eseguire l’elaborato……spazio alla creatività!
Sarà poi una giuria qualificata a decretare quello che rappresenta il tema oggetto del concorso nel modo migliore….e molto spesso si trova in difficoltà visto che i bambini sono sempre molto bravi!
Per questa IV edizione il tema è rappresentato da “Il miracolo degli Stratilati“, dove si narrano le vicende di tre generali che, grazie all’intervento di San  Nicola, riescono a scampare ad una ingiusta condanna a morte.
Le Scuole che hanno aderito sono:

  • Scuola Primaria Statale “A. Moro” di Vallo della Lucania (classi VA, VB, VC, VD, VE)
  • Ente Religioso “Mons. A. Pinto” di Vallo della Lucania
  • Istituto Comprensivo di Gioi Cilento (plessi di Orria e di Stio)
  • Istituto Comprensivo di Cicerale (plessi di Ogliastro, Prignano e Cicerale)

alle quali auguriamo buon lavoro e, soprattutto, buon divertimento!!!